Daphne per la Stagione delle Compagnie Filodrammatiche di Cinisello Balsamo

By 11 Ottobre 2017PRESS

Oltre alla tradizionale rassegna teatrale che prenderà il via prossimamente al Cineteatro Pax (sul palco attori e compagnie di professionisti), a Cinisello Balsamo quest’anno andrà in scena anche una rassegna dedicata alle compagnia amatoriali locali. Si aprono infatti domani le vendite dei biglietti e degli abbonamenti della primissima edizione della “Stagione delle Compagnie Filodrammatiche di Cinisello Balsamo”, una importante novità nel panorama culturale cittadino che vedrà nove compagnie locali esibirsi presso il Centro Culturale Il Pertini nel periodo che va da ottobre 2017 a aprile 2018.

“E’ la prima esperienza di questo tipo sul nostro territorio – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Culturali Andrea Catania -. Come amministrazione comunale siamo partiti dalla volontà di valorizzare un’esperienza davvero importante di cui Cinisello Balsamo vanta diverse esperienze significative, ovvero quella del teatro filodrammatico”.

Al progetto hanno aderito le seguenti compagnie: Andronauti, Cantieri di Giò, C.A.O.S., Compagnia del Borgo, Compagnia del Mantello, Compagnia Primavera, Compagnia Teatro Daphne, La Silloge, Oneiros Teatro. Si tratta di realtà tra di loro diverse, alcune nate nel contesto dell’oratorio, altre all’interno delle scuole o delle cooperative, e altre ancora per una semplice ma importante passione comune.

L’amministrazione comunale, oltre al coordinamento della stagione, segue anche la vendita degli abbonamenti e si fa carico dei costi della rassegna, i cui ricavati serviranno anche a sostenere le attività delle compagnie teatrali in modo uniforme tra tutti gli aderenti, indipendentemente dal successo del proprio spettacolo. Il costo dell’abbonamento sarà di 30 euro e permetterà di assistere a 6 spettacoli, il costo del singolo biglietto è invece di 6 euro, con riduzione a 5 euro per i possessori della tessera +Teca e per i minori di 18 anni. Sarà possibili acquistare gli abbonamenti presso il Centro Culturale il Pertini a partire dal 4 ottobre fino al 20 ottobre 2017.

© Andrea Guerra

Vai all’articolo su Nordmilano24.it